Tempo di lettura: 1'25''

Finalmente è arrivata la neve, ci siamo preparati fisicamente per essere pronti per le prime sciate, abbiamo sciato ci siamo divertiti, ma abbiamo pensato a cosa fare per recuperare velocemente dopo il divertimento?

Ecco 5 cose che potreste fare:

1. Un massaggio da professionisti qualificati per circa 30 minuti.



 

2. Utilizzare un foam roller, rotoli di gomma con superficie di varie forme che hanno lo scopo di ridurre le contratture muscolari (nodi del muscolo) derivate da uno sforzo più o meno intenso.

 

Puoi applicare il roller sulla zona dolente e con vari passaggi cercare di alleviare il dolore. Il maggior uso potrebbe avvenire sul gluteo, sulle cosce sia sulla faccia anteriore o posteriore, sul polpaccio ed eventualmente sulla zona dorsale della schiena; in quest’ultimo caso è bene farsi assistere da un professionista.

 

3. Svolgere una sessione di allenamento aerobico come camminata-corsa, rower, o ancora meglio nuoto.   

 

 

Infatti nuotando l’acqua accarezza tutto il corpo, permettendo di eliminare i cataboliti più velocemente, inoltre il lavoro muscolare durante la nuotata avviene a carico dell’arto superiore e quindi permettiamo all’arto inferiore di recuperare e di riposarsi.

4.  Svolgere  una sessione di stretching  di tutto il corpo, sia dei muscoli che hanno svolto il principale lavoro (arti inferiori) sia della schiena, per il carico a cui siamo sempre sottoposti durante qualsiasi movimento, svolgere lo stretching anche dell’arto superiore a causa dell’utilizzo in modo inconsueto del bastoncino da sci.

 

Lo stretching infatti accelera i processi di recupero riportando la lunghezza delle fasce muscolari alla loro condizione naturale, dopo il suo svolgimento aumenta l’afflusso di sangue ai vari muscoli e abbassa anche le tensione di tutto il corpo.

5.  Andare in una SPA e lasciarsi coccolare dalle differenti temperature e umidità delle varie sale a disposizione. In questo caso però è sempre meglio chiedere prima al proprio medico se ci sono  controindicazioni per il nostro stato di salute.





Avere sempre un’alimentazione bilanciata e leggera, ricca di frutta e  verdura di stagione, possono poi completare il quadro del recupero post sciata.




Ora non ti resta che scegliere la cosa migliore per il tuo recupero ed essere pronti per la prossima sciata.



Inserisci un commento